MALATTIA DI HUNTINGTON: PERCORSI DIAGNOSTICOTERAPEUTICI E CRITICITA’ ASSISTENZIALI

03 maggio

MALATTIA DI HUNTINGTON: PERCORSI DIAGNOSTICOTERAPEUTICI E CRITICITA’ ASSISTENZIALI

Responsabili Scientifici: Dott.ssa Caterina Mariotti SS Genetica Medica - Dott.ssa Paola Soliveri UO Disturbi del Movimento

 

La malattia di Huntington è una malattia neurodegenerativa ad esordio generalmente adulto che comporta la progressiva compromissione motoria e cognitiva e la comparsa di manifestazioni psicocomportamentali. Si tratta di una malattia rara, e quindi spesso poco nota anche ai sanitari, e di una malattia ereditaria, che in quanto tale investe sotto molti aspetti l’intera famiglia. Non sono ancora attualmente disponibili terapie in grado di guarirla e il governo delle manifestazioni cliniche si basa sull’uso di farmaci sintomatici e sull’assistenza al paziente.

 

Destinatari:Medici Neurologi – Medici di Medicina Generale

Numero massimo previsto: 50 partecipanti

 

Sede: Biblioteca Scientifica Fondazione IRCCS Istituto Neurologico Carlo Besta Via G. Celoria, 11 – Milano

 

Responsabile della pubblicazione: Redazione Web
Ultimo aggiornamento: 11/04/2019