Dipartimento Funzionale – Disordini del Movimento

 

I disordini del movimento sono malattie neurologiche che si caratterizzano per un rallentamento motorio (forme ipocinetiche), come per es. la malattia di Parkinson o altri Parkinsonismi, o un eccesso di movimenti (forme ipercinetiche), come per es. distonie, tics, corea, che possono essere associati o no a disturbi cognitivi-comportamentali, del sistema vegetativo autonomico, o anche multisistemico.

La complessità dei disordini del Movimento richiede un approccio assistenziale, multidisciplinare, altamente integrato che, a seconda delle circostanze e delle fasi di malattia, necessita di molti professionisti.

L’attività del Dipartimento Funzionale è mirata alla diagnosi, cura, assistenza e ricerca delle malattie che determinano disturbi del movimento nell’adulto e nel bambino. Essa investe una quota rilevante delle patologie afferenti alla Fondazione coinvolgendo il lavoro di molte UOC, ed è un punto di forza per la convergenza di elevata specializzazione clinica e avanzate competenze nelle attività diagnostiche e di ricerca.

Il Dipartimento Funzionale svolge un ruolo centrale nell’organizzazione delle attività di ricerca traslazionale, coinvolgendo UOC afferenti ai Dipartimenti Gestionali di Neuroscienze Cliniche, Pediatriche, di Neurochirurgia e di Diagnostica e Tecnologica.

Il Dipartimento funzionale garantisce omogeneità nelle cure mediante:

  • percorsi diagnostici-terapeutici (PDT) omogenei, personalizzati per ogni singolo utente e per specifica condizione patologica;
  • discussione collegiale interdipartimentale dei casi ad alta complessità clinica con relative opzioni di trattamento, con particolare riferimento per i casi candidabili a terapie neurochirurgiche interventistiche, come Deep Brain Stimulation (DBS), Magnetic Resonance guided Focused Ultrasound Surgery (MRgFUS), ecc.;
  • presa in carico cronica di pazienti ad alta complessità tramite “case-manager” dedicato;
  • attività di ricerca condivise in collaborazione a centri nazionali e internazionali, anche relativamente a sperimentazioni di nuovi farmaci o tecnologie.

Il Dipartimento Funzionale valorizza l’eccellenza professionale dei propri professionisti, con programmi relativi a patologie specifiche, tra le quali Parkinson, Atrofia Mutisistemica di tipo p (MSAp), Paralisi Sopranucleare Progressiva (PSP), distonie dell’adulto, distonie del bambino, tossina botulinica, monitoraggio intraoperatorio, DBS, MRgFUS.

Unità Operative afferenti

Roberto Eleopra - Direttore

Contatti di riferimento

Percorso Pre- e Post-Terapie Interventistiche (DBS, MRgFUS):
Sara Rinaldo (Tel.: 02-23942954 -  Fax: 02-23942539 -  e-mail:
sara.rinaldo@istituto-besta.it)

Case-Manager Parkinson e Disordini del Movimento:
Marisa Catotti (tel.: +39-347-7801274 – Fax: 02-23942539 – email:
marisa.catotti@istituto-besta.it)

 

Responsabile della pubblicazione: Direzione Scientifica

Ultimo aggiornamento: $dateUtil.getDate($articleDisplayDate, "dd/MM/yyyy", $locale)