UOC NEUROLOGIA DELLO SVILUPPO

$viaIndirizzoStruttura.getData()

Descrizione:

Chiara Pantaleoni - Direttore f.f.

 

L’UOC è dedicata alla diagnosi, terapia e ricerca delle patologie dell’età evolutiva inerenti i disturbi neuro-evolutivi, il ritardo mentale, le sindromi neuro genetiche, le encefalopatie statiche fra cui le Paralisi Cerebrali Infantili , i disordini motori associati alle patologie neuromuscolari, neurofibromatosi e neuroncologia.

Lo studio di queste patologie si avvale di una complessa attività clinico-diagnostica per le diverse patologie e propone per molte di esse un’impostazione neuroriabilitativa intensiva ed estensiva e, in casistiche selezionate, l’applicazione diretta di tecniche neuro-riabilitative innovative in un ciclo virtuoso che va dalla diagnosi alla terapia\riabilitazione.

Patologie d’elezione ed attività specifiche

  • Disturbi neuro evolutivi,(autismo e disordini dello spettro autistico , disordini neuropsicologcii\neurocognitivi primari e secondari a patologia neurologica, disturbi specifici del linguaggio e dell’apprendimento),
  • Scienze Neurocognitive dello Sviluppo
  • Sindromi genetiche , ritardo psicomotorio e ritardo mentale,
  • Disturbi dello Sviluppo Motorio (Paralisi Cerebrali Infantili e Disordini Neuromotori associati a patologia neuromuscolare e neurodegenerativa)
  • Patologia malformativa del SNC
  • Neurofibromatosi
  • Neuroncologia

Organizzazione dell'attività

Ricoveri

  • La struttura dispone di 12 letti in ricovero ordinario.
  • Le patologie di elezione sono studiate anche in day service\day hospital secondo percorsi diagnostico\terapeutici raccolti in pacchetti di prestazioni

Ambulatori

  • Ambulatorio generale per inquadramento diagnostico di base e screening per eventuale approfondimento di tutte le patologie neurologiche dell’età evolutiva
  • Ambulatori speciali
    • Autismo e Ritardo Mentale
    • Diagnosi e Neuroriabilitazione dei Disordini dello Sviluppo Motorio ( Paralisi Cerebrali Infantili, Paraparesi Spastiche, Disturbi Motori secondari a malattie neuromuscolari e neurodegenerative)
    • Diagnosi e Neuroriabilitazione dei Disordini del linguaggio, della comunicazione e dell’apprendimento
    • Sindromi Genetiche con Ritardo psicomotorio e Ritardo Mentale
    • Laboratorio di Neuroscienze Cognitive per valutazioni cliniche articolate per protocolli per sede lesionale, per patologia e per funzione e per valutazioni sperimentali di ricerca
    • Neurofibromatosi

L’UOC è sede di

  • Centro di Riferimento Regionale per le Paralisi Cerebrali Infantili
  • Centro di Riferimento Regionale per i Disordini del Linguaggio
  • Centro di Riferimento Regionale per i Tumori Cerebrali Infantili

     

    • allo studio clinico/neuropsicologico e genetico
      • autismo e disordini dello spettro autistico e dei fenotipi corrispondenti , sia con studi di genetica avanzata con l’individuazione della correlazione fra i sintomi e le aree cerebrali relative malfunzionanti evidenziate con le nuove tecniche di neuroimaging
      • ritardo mentale sindromico e non, e delle sindromi neuro genetiche, con l’individuazione dei fenotipi clinici e cognitivo comportamentali
      • neurofibromatosi con lo studio dei meccanismi molecolari coinvolti nella genesi di specifiche forme tumorali, e trattamento farmacologico sperimentale con chemioterapici di nuova generazione nel caso di neurofibromi plessiformi non aggredibili chirurgicamente
    • sperimentazione di metodologie riabilitative innovatrici nei disordini neuromotori (Paralisi Cerebrali Infantili e disordini neuromotori associati alla patologia neuromuscolare) e nei disturbi del linguaggio
    • sperimentazione di metodologie neurofisiologiche ( potenziali evocati evento correlati) per la conferma diagnostica e l’evidenza dell’efficacia del trattamento, nei disordini specifici di linguaggio

Associazioni

L’UO si avvale del supporto della Fondazione Mariani e del contributo dell’Associazione CBDIN ONLUS per le necessità dei pazienti ricoverati e delle loro famiglie.
Durante la permanenza in ricovero e il percorso ambulatoriale i bambini e i loro familiari fruiscono del supporto assistenziale del personale volontario ABIO (assistenza bambino in ospedale) e dei Dottori Clown della Fondazione Theodora.

Approfondimenti

- La Neurofibromatosi - Tipo 2

Staff

Reparto di degenza
Medici
Stefano D’Arrigo - Silvia Esposito - Veronica Saletti

Scienze Neuro-cognitive Sviluppo
Psicologi
Sara Bulgheroni - Matilde Taddei

Disordini dello Sviluppo Motorio
Medici
Giovanni Baranello - Emanuela Pagliano - Riccardo Masson

Psicologi
Tiziana Casalino

Tecnici Neuropsicomotricità Età Evolutiva
Maria Teresa Arnoldi - Alice Corlatti - Maria Foscan - Alessia Marchi

Disturbi Linguaggio ed Apprendimento
Medici
Elisa Granocchio

Psicologi
Daniela Sarti - Marinella De Salvatore

Logopedisti
Stefania Gazzola - Santina Magazù - Maria Rosa Scopelliti

Infermiere Coordinatore
Sonia Pontisso

Staff amministrativo
Manuela Rosiglioni
 

Contatti

 

Segreteria

tel 02/23942217 - fax 02/23942176 - nds.segreteria@istituto-besta.it

 

Servizio di mediazione telefonica medico-paziente solo per bambini già in cura c/o l’istituto
tel. 02 2394.2218 lunedì – giovedì: 09.00 - 12.00

 

Day Hospital e Day Service
tel. 02.2394.2360

 

Telefono:

Email:

UOC NEUROLOGIA DELLO SVILUPPO

Chiara Pantaleoni - Direttore f.f.

 

L’UOC è dedicata alla diagnosi, terapia e ricerca delle patologie dell’età evolutiva inerenti i disturbi neuro-evolutivi, il ritardo mentale, le sindromi neuro genetiche, le encefalopatie statiche fra cui le Paralisi Cerebrali Infantili , i disordini motori associati alle patologie neuromuscolari, neurofibromatosi e neuroncologia.

Lo studio di queste patologie si avvale di una complessa attività clinico-diagnostica per le diverse patologie e propone per molte di esse un’impostazione neuroriabilitativa intensiva ed estensiva e, in casistiche selezionate, l’applicazione diretta di tecniche neuro-riabilitative innovative in un ciclo virtuoso che va dalla diagnosi alla terapia\riabilitazione.

Patologie d’elezione ed attività specifiche

  • Disturbi neuro evolutivi,(autismo e disordini dello spettro autistico , disordini neuropsicologcii\neurocognitivi primari e secondari a patologia neurologica, disturbi specifici del linguaggio e dell’apprendimento),
  • Scienze Neurocognitive dello Sviluppo
  • Sindromi genetiche , ritardo psicomotorio e ritardo mentale,
  • Disturbi dello Sviluppo Motorio (Paralisi Cerebrali Infantili e Disordini Neuromotori associati a patologia neuromuscolare e neurodegenerativa)
  • Patologia malformativa del SNC
  • Neurofibromatosi
  • Neuroncologia

Organizzazione dell'attività

Ricoveri

  • La struttura dispone di 12 letti in ricovero ordinario.
  • Le patologie di elezione sono studiate anche in day service\day hospital secondo percorsi diagnostico\terapeutici raccolti in pacchetti di prestazioni

Ambulatori

  • Ambulatorio generale per inquadramento diagnostico di base e screening per eventuale approfondimento di tutte le patologie neurologiche dell’età evolutiva
  • Ambulatori speciali
    • Autismo e Ritardo Mentale
    • Diagnosi e Neuroriabilitazione dei Disordini dello Sviluppo Motorio ( Paralisi Cerebrali Infantili, Paraparesi Spastiche, Disturbi Motori secondari a malattie neuromuscolari e neurodegenerative)
    • Diagnosi e Neuroriabilitazione dei Disordini del linguaggio, della comunicazione e dell’apprendimento
    • Sindromi Genetiche con Ritardo psicomotorio e Ritardo Mentale
    • Laboratorio di Neuroscienze Cognitive per valutazioni cliniche articolate per protocolli per sede lesionale, per patologia e per funzione e per valutazioni sperimentali di ricerca
    • Neurofibromatosi

L’UOC è sede di

  • Centro di Riferimento Regionale per le Paralisi Cerebrali Infantili
  • Centro di Riferimento Regionale per i Disordini del Linguaggio
  • Centro di Riferimento Regionale per i Tumori Cerebrali Infantili

     

    • allo studio clinico/neuropsicologico e genetico
      • autismo e disordini dello spettro autistico e dei fenotipi corrispondenti , sia con studi di genetica avanzata con l’individuazione della correlazione fra i sintomi e le aree cerebrali relative malfunzionanti evidenziate con le nuove tecniche di neuroimaging
      • ritardo mentale sindromico e non, e delle sindromi neuro genetiche, con l’individuazione dei fenotipi clinici e cognitivo comportamentali
      • neurofibromatosi con lo studio dei meccanismi molecolari coinvolti nella genesi di specifiche forme tumorali, e trattamento farmacologico sperimentale con chemioterapici di nuova generazione nel caso di neurofibromi plessiformi non aggredibili chirurgicamente
    • sperimentazione di metodologie riabilitative innovatrici nei disordini neuromotori (Paralisi Cerebrali Infantili e disordini neuromotori associati alla patologia neuromuscolare) e nei disturbi del linguaggio
    • sperimentazione di metodologie neurofisiologiche ( potenziali evocati evento correlati) per la conferma diagnostica e l’evidenza dell’efficacia del trattamento, nei disordini specifici di linguaggio

Associazioni

L’UO si avvale del supporto della Fondazione Mariani e del contributo dell’Associazione CBDIN ONLUS per le necessità dei pazienti ricoverati e delle loro famiglie.
Durante la permanenza in ricovero e il percorso ambulatoriale i bambini e i loro familiari fruiscono del supporto assistenziale del personale volontario ABIO (assistenza bambino in ospedale) e dei Dottori Clown della Fondazione Theodora.

Approfondimenti

- La Neurofibromatosi - Tipo 2

Staff

Reparto di degenza
Medici
Stefano D’Arrigo - Silvia Esposito - Veronica Saletti

Scienze Neuro-cognitive Sviluppo
Psicologi
Sara Bulgheroni - Matilde Taddei

Disordini dello Sviluppo Motorio
Medici
Giovanni Baranello - Emanuela Pagliano - Riccardo Masson

Psicologi
Tiziana Casalino

Tecnici Neuropsicomotricità Età Evolutiva
Maria Teresa Arnoldi - Alice Corlatti - Maria Foscan - Alessia Marchi

Disturbi Linguaggio ed Apprendimento
Medici
Elisa Granocchio

Psicologi
Daniela Sarti - Marinella De Salvatore

Logopedisti
Stefania Gazzola - Santina Magazù - Maria Rosa Scopelliti

Infermiere Coordinatore
Sonia Pontisso

Staff amministrativo
Manuela Rosiglioni
 

Contatti

 

Segreteria

tel 02/23942217 - fax 02/23942176 - nds.segreteria@istituto-besta.it

 

Servizio di mediazione telefonica medico-paziente solo per bambini già in cura c/o l’istituto
tel. 02 2394.2218 lunedì – giovedì: 09.00 - 12.00

 

Day Hospital e Day Service
tel. 02.2394.2360

 

Responsabile della pubblicazione: Redazione Web

Ultimo aggiornamento: $dateUtil.getDate($articleDisplayDate, "dd/MM/yyyy", $locale)