CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

Il Consiglio di Amministrazione esercita le funzioni di programmazione, indirizzo e controllo.


Compete al Consiglio la verifica della coerenza dell’attività gestionale della Fondazione - posta in essere dal Direttore Generale – rispetto alle indicazioni programmatiche; il Consiglio definisce preventivamente le linee strategiche dell’attività della Fondazione ed i relativi piani e programmi, in coerenza con i vincoli e le prescrizioni derivanti dalla programmazione regionale e statale.

Il Consiglio è composto da sette consiglieri: quattro, tra cui il Presidente, sono nominati dalla Regione Lombardia, uno ciascuno  dagli altri due enti fondatori, Comune di Milano e Ministero della Salute, uno dalla Fondazione Pierfranco e Luisa Mariani, cui con deliberazione del Consiglio di Amministrazione 9 gennaio 2009 n. 118 è stata conferita la qualità di partecipante ai sensi degli artt. 7 e 9 dello Statuto.
I rapporti tra Fondazione Besta e Fondazione Mariani sono regolamentati da apposita convenzione sottoscritta il 24 giugno 2009.

L’attuale Consiglio di Amministrazione, in carica dal dal 15 febbraio 2024 al 31 dicembre 2028, è così composto:

 

Presidente:

 

  • Marta Marsilio (in rappresentanza di Regione Lombardia)

Marta Marsilio è Professoressa Associata di Economia Aziendale presso l’Università degli Studi di Milano – Dipartimento di Economia, Management e Metodi Quantitativi (DEMM) e Research Fellow presso il Karolisnka Institute di Stoccolma. Presso l’Università degli Studi di Milano è membro della Giunta del Dipartimento, co-fondatrice e membro del consiglio di direzione della Milano School of Management, membro del Comitato di Indirizzo del Centro di Ricerca in Health Administration, Vice-Presidente della Laura magistrale di Management delle aziende sanitarie e del settore salute, Coordinatrice Scientifica del Telehealth Innovation Hub.

La sua attività di ricerca ha l’obiettivo di contribuire al miglioramento dei processi decisionali e gestionali delle aziende e del sistema sanitario, con particolare riguardo all’implementazione dell’innovazione e alla valutazione degli impatti in chiave multi-dimensionale e multi-stakeholder. E’ responsabile di insegnamenti di management sanitario in corsi di laurea triennali, magistrali e di dottorato. Ha inoltre esperienza nel campo della formazione executive di professionisti della salute e manager del sistema sanitario. E’ membro del comitato scientifico della rivista Azienda Pubblica (Maggioli), del comitato editoriale della rivista Mecosan - Management ed economia sanitaria e Managing Editor e Associate editor della rivista Health Services Management Research Journal (Sage).

 

Consiglieri:

 

  • Paolo Boldini (in rappresentanza di Regione Lombardia)

Nato a Brescia il 06 maggio 1982. Dopo la Laurea in Infermieristica, Paolo Boldini prosegue gli studi conseguendo un Master in "Management delle Professioni Sanitarie", una Laurea Magistrale in "Management delle Organizzazioni Pubbliche e Sanitarie"  e un master in "Direzione e Organizzazione delle  Aziende Sanitarie". 

Dopo diversi anni nel sistema di emergenza urgenza di AREU, ha Coordinato un Pronto Soccorso dell'azienda ASST Spedali Civili di Brescia. Con la specializzazione ottenuta nel percorso di studi  si è poi dedicato alla gestione ed al management delle aziende socio sanitarie.

Formatore nei processi organizzativi e consulente tecnico scientifico per diverse aziende nel settore healthcare.

Dal 2014 eletto nel Consiglio Direttivo delle Professioni Infermieristiche di Brescia e dal 2017 ricopre la carica di Vicepresidente.

 

 

  • Giorgio Bozzini (in rappresentanza del ministero della Salute)

Nato il 21 Novembre 1977, Giorgio Bozzini è direttore della UOC di Urologia dell’ASST Lariana. Membro del Board ESUT (European Section for Urotechnology) ed EAU (European Association of Urology) la sua attività di Ricerca si è focalizzata sulle tecniche minivasive robotiche, laparoscopiche e laser per il trattamento delle patologie neoplastiche e benigne. Il centro che dirige è accreditato per Fellowships Urologiche soprattutto nel campo della calcolosi e della BPH. Ha all’attivo più di 100 pubblicazioni internazionali con 23 di H Index, abilitato a Professore di I fascia e collabora con il dipartimento di BioIngegneria del Politecnico di Milano per la creazioni di device chirurgici. Direttore della Masterclass Europea sul trattamento chirurgico della BPH.

 

  • Lorenzo Grillo della Berta (in rappresentanza di Regione Lombardia)

 

  • Bruno Simini (in rappresentanza di Regione Lombardia)

 

  • Michele Andrea Alfredo Usuelli (in rappesentanza del Comune di Milano)

 

  • Paolo Lazzati (in rappresentanza della Fondazione Pierfranco e Luisa Mariani)

Nato il 16 maggio 1958. Laureato in Economia e Commercio. Dottore Commercialista, con specializzazione in assistenza nella riorganizzazione, ampliamento e ristrutturazione di società e gruppi. Amministratore e Sindaco in diverse società industriali, commerciali e finanziarie

 

 

 

Segreteria

tel. 02.2394-2010/2110 - presidenza@istituto-besta.it

Responsabile della pubblicazione: Redazione Web

Ultimo aggiornamento: 20/02/2024