Sostieni il Besta

immagine

DONAZIONI

Gli Amici del Besta sono tutte quelle persone che credono nell’impegno e nella professionalità dei nostri medici, ricercatori, infermieri. Il gruppo è composto da tutti coloro che hanno contribuito, anche solo con una piccola donazione, alla realizzazione di progetti rivolti allo sviluppo della ricerca e al comfort dei pazienti e dei loro parenti; ci sono cittadini, come “Nonna Loredana” che ha versato un piccolo ma prezioso contributo a favore delle pediatrie, e grandi aziende che hanno deciso di legare il loro marchio alle nostre iniziative.

 

 

Agevolazioni Fiscali

Le erogazioni liberali a favore di fondazioni dedite alla ricerca, effettuate sia da imprese, sia da persone fisiche, sono deducibili nel limite del 10% dell'ammontare del reddito imponibile e comunque non oltre i 70.000 Euro (vale il limite più basso tra i due) - L. 156 del 2005.

Le erogazioni devono essere effettuate tramite bonifico bancario, assegno circolare o bancario, carte di credito, ecc...(non valgono i contanti).

 

Per informazioni

Ufficio Relazioni con il Pubblico- URP
tel 02.2394.2292 - fax 02-70638217 - amicidelbesta@istituto-besta.it

 

LASCITI TESTAMENTARI

Un lascito testamentario può contribuire a favorire il progresso delle Neuroscienze.

I lasciti vengono, infatti, integrati al patrimonio dell’Istituto e utilizzati per progetti di ricerca, borse di studio, acquisto di strumentazioni e apparecchiature sanitarie.  Il lascito testamentario è compatibile con la tutela dei diritti degli eredi legittimari (figli, coniuge sopravvissuto, genitori del defunto). Infatti, ad esclusione della parte di patrimonio ad essi riservata (quota legittima), il testatore può disporre liberamente della destinazione dei propri beni. 


COME EFFETTUARE UN LASCITO 

Il lascito testamentario può essere effettuato solo attraverso il proprio testamento.
Il testatore, se lo desidera, può indicare le finalità di utilizzo del patrimonio 
devoluto a cui l’Istituto dovrà attenersi.

Testamento OLOGRAFO: deve sempre essere datato, firmato e interamente scritto di pugno dal testatore. Può avere aggiunte successive – chiamate codicilli – redatte nella stessa forma. Può essere depositato presso un notaio, conservato in una cassetta di sicurezza in banca o essere consegnato a una persona di fiducia.

Testamento PUBBLICO: viene redatto dal notaio, su dettatura del benefattore, alla presenza di due testimoni. E’ conservato agli atti del notaio che lo renderà pubblico quando verrà informato della scomparsa del testatore

 

Per informazioni

Ufficio Affari Generali
tel 02.2394.2303 - fax 02.2394.2531 - affarigenerali@istituto-besta.it

 

SPONSORIZZAZIONI

Nell’ambito della più generale area delle relazioni esterne, l’Istituto svolge attività di marketing per promuovere il “marchio Besta” - ossia l’insieme delle conoscenze e delle competenze di altissimo profilo in ambito neurologico presenti in Istituto - tenendo conto del rispetto delle regole e dei comportamenti di etica sanitaria, dei rapporti costi-benefici e delle disposizioni vigenti.
Le attività, aperte ad iniziative di sponsorizzazione, sono sostanzialmente rivolte a dare visibilità all’Istituzione, alla valorizzazione delle professionalità e all’offerta sanitaria sia nei confronti dei singoli utenti sia nei confronti delle associazioni di categoria o altre strutture con cui stipulare convenzioni e accordi di collaborazione.
Alla Presidenza e al Consiglio di Amministrazione compete la definizione delle linee strategiche in tema di marketing mentre l’attività gestionale è svolta trasversalmente da diverse funzioni:

  • Comunicazione per quanto riguarda le relazioni esterne, le iniziative di promozione dell’immagine istituzionale, le campagne di comunicazione di sensibilizzazione, le sponsorizzazioni e le specifiche iniziative ed eventi;
  • Ufficio Formazione per la promozione del pacchetto formativo ultraspecialistico e per il ruolo dell’Istituto come provider;
  • Ufficio Convenzioni e Affari legali per la definizione, in collaborazione con la Direzione Sanitaria, di Convenzioni con strutture pubbliche e private;
  • Direzione Scientifica per lo sviluppo di collaborazioni in ambito di ricerca scientifica

 

Per informazioni

Segreteria di Presidenza

tel. 02.2394-2010/2110 - fax 02.2394.2980 - presidenza@istituto-besta.it

 

Responsabile della pubblicazione: Redazione Web

Ultimo aggiornamento: 10/01/2019