TROTTOLE COLORATE IN DONO AI BIMBI DELLA PEDIATRIA

TROTTOLE COLORATE IN DONO AI BIMBI DELLA PEDIATRIA

15 settembre 2022

Notizia

TROTTOLE COLORATE IN DONO AI BIMBI DELLA PEDIATRIA

L’iniziativa de “La rete di Emma”, associazione che promuove anche il progetto “Ricomincio da mEMDR“

 

Non serve volare per essere un supereroe, a volte basta solo regalare un sorriso”: è la frase che accompagna le foto di una “consegna speciale”, quella di colorate trottole ai bimbi del reparto pediatrico del nostro Istituto.

Sono state donate, nel mese di luglio, a ogni bimbo dei nostri reparti da Sandro, che nel 2014 ha fondato, insieme alla moglie Linda, la Onlus La rete di Emma per sostenere la ricerca per i tumori pediatrici e il supporto psicologico che deve accompagnare il percorso di cura.

“La Rete di Emma” è un’associazione nata nel 2014 in memoria di Emma, una bimba di sette anni che per cinque ha lottato contro un tumore cerebrale.

Il papà di Emma, Sandro, ha voluto consegnare personalmente ai bimbi le colorate trottole di legno che hanno suscitato interesse nei piccoli (di tutte le età) ricoverati al Besta, accendendo un sorriso sui loro volti.

Sandro ha inoltre ricordato ai genitori che a febbraio 2019 “La Rete di Emma” ha stipulato una convenzione con l’Associazione EMDR Italia (Eye Movement Desensitization and Reprocessing = Desensibilizzazione e rielaborazione attraverso i movimenti oculari), che utilizza un trattamento psicoterapeutico ad oggi considerato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità il trattamento evidence-based per il PTSD (Disturbo da Stress Post Traumatico).

Così è nato il progetto “Ricomincio da mEMDR“, con lo scopo di aiutare i soggetti nella rielaborazione profonda del trauma-malattia in itinere, fin dalla prima diagnosi. La Rete di Emma si propone di sostenere economicamente una quota elevata di ogni percorso psicoterapeutico richiesto da genitori per se stessi e/o per il bambino affetto da patologia e/o per eventuali fratelli presenti.

ultime notizie
Responsabile della pubblicazione: Ufficio Stampa
Ultimo aggiornamento: 16/09/2022