VACCINI 'IN PILLOLE', OPERA DEI GIOVANI MEDICI, INFERMIERI E TECNICI DEL BESTA

VACCINI 'IN PILLOLE', OPERA DEI GIOVANI MEDICI, INFERMIERI E TECNICI DEL BESTA

28 giugno 2021

VACCINI 'IN PILLOLE', OPERA DEI GIOVANI MEDICI, INFERMIERI E TECNICI DEL BESTA

Hanno un taglio divulgativo e un linguaggio chiaro e diretto le video “Pillole Vaccinali” realizzate dai “Ragazzi di via Ponzio”, il gruppo di giovani medici, infermieri e tecnici che in epoca pre-Covid hanno iniziato a condividere, nella Biblioteca Infantile di via Ponzio, un percorso di scambio e di confronto di conoscenze in ambito lavorativo e formativo.

 

 

Amano definirsi “I ragazzi di via Ponzio”. Sono un gruppo di giovani ( in media dell’età con cui si definiscono i giovani ricercatori, sotto i 40 anni) medici, infermieri e tecnici, tutti  con una buona esperienza in campo neurologico maturata nel tempo tra le mura del Besta, che  da oltre due anni si confrontano tra loro su temi medico-scientifici incontrandosi, prima della pandemia, nella Biblioteca Infantile dell’Istituto in via Ponzio.

Si tratta di una quarantina di professionisti sanitari che ha deciso di mettere a disposizione le proprie competenze scientifiche, unite a quelle tecnologiche, per realizzare alcuni brevi video, ribattezzati “Pillole Vaccinali”, per spiegare, in modo chiaro e con un taglio divulgativo, cosa sono i vaccini, in particolare quello contro il Covid-19, come agiscono e quali effetti collaterali potrebbero avere.

 

La creazione delle pillole vaccinali è un'idea nata contestualmente all'impiego del personale dell’Istituto nell'attività di vaccinazione della popolazione, che ci ha resi consapevoli di quanta confusione e disinformazione ci fosse (e c’è tuttora) in particolare fra i non addetti ai lavori – spiega la dottoressa Alessandra Tozzo, portavoce del gruppo e ideatrice del progetto -. Ho lanciato la proposta, che sarebbe chiaramente rimasta sterile se non fosse stata accolta con entusiasmo dagli altri componenti del gruppo. Per la realizzazione dei video devo ringraziare tutti i colleghi del gruppo,  in particolare per la loro dedizione il Dr. Riccardo Giossi e l’infermiera Maria Rosaria Gammone”.

 

Le “Pillole Vaccinali” sono visibili sul canale Youtube dell’IRCCS Istitituto Neurologico Carlo Besta e sui canali social ufficiali Facebook e LinkedIn. L’invito dei “Ragazzi di via Ponzio” è di condividere i post per dare maggiore diffusione possibile e di “far girare” una corretta informazione tra la popolazione e gli utenti dei social.

 

Il gruppo è nato dalla necessità dei più giovani di mettere in comune le conoscenze derivanti da differenti percorsi formativi, ma al di fuori dei classici contesti accademici. Gli incontri, che avvenivano in epoca pre-Covid nella Biblioteca Infantile dell'Istituto, prevedevano sempre anche dei momenti conviviali, fondamentali per rafforzare e incentivare i rapporti interpersonali, e quindi anche professionali, all'interno dell'Istituto stesso – conclude la dottoressa Tozzo -.In particolare vogliamo ringraziare, per averci sostenuti e incoraggiati il dottor Nardo Nardocci, e il dottor Luigi Fonte, con cui abbiamo collaborato per la realizzazione dei video”.

 

ultime notizie
Responsabile della pubblicazione: Ufficio Stampa
Ultimo aggiornamento: 28/06/2021