Funzioni di culto - Servizio Religioso

L’assistenza spirituale religiosa costituisce per l’istituto un momento fondamentale in grado di valorizzare la dimensione olistica della persona ed in particolare della persona malata.

Tale assistenza è svolta da un ministro del culto cattolico che si occupa dell’assistenza spirituale e morale dei degenti, dei loro familiari, del personale e di tutti coloro che a qualsiasi titolo fanno parte della comunità ospedaliera, dell’amministrazione dei Sacramenti e dei sacramentali, della cura delle anime, della catechesi e dell’esercizio del culto, dell’accompagnamento spirituale e umano e la relazione d’aiuto, dell’attenzione al dialogo interconfessionale e interreligioso nonché a contattare, su specifica richiesta del paziente, il ministro di altre confessioni religiose.

Responsabile della pubblicazione: Redazione Web

Ultimo aggiornamento: 24/11/2022