Il Besta e l'Università

Alta formazione nel campo delle neuroscienze

La Fondazione IRCCS Istituto Neurologico “Carlo Besta” ha sempre svolto un’importante ed intensa attività formativa nell’ambito specifico delle neuroscienze promuovendo la crescita culturale, professionale ed umana del ricercatore ai vari livelli.

In quest’ottica la Fondazione ha sviluppato e consolidato accordi di collaborazione con alcune delle più importanti università e centri di ricerca e cura nazionali. E’ impegnata nell’elaborazione ed attuazione di programmi di formazione avanzata in neurologia, neurochirurgia e neuroscienze e sono attive ormai da anni convenzioni con numerose Università, scuole di Specializzazione, dottorati di ricerca e master universitari di II livello. A livello europeo e internazionale  partecipa a programmi di scambio (ERASMUS, Marie Curie Action) indirizzati alla formazione di giovani medici. Biologi, ecc.. Al riguardo merita particolare menzione il Besta NeuroSim Center, primo centro di formazione e simulazione neurochirurgica d'Europa.

L’attivazione della convenzione con l’Università di Milano rappresenta un aspetto di primaria importanza nella visione programmatica di medio e lungo termine, in quanto offre la possibilità di selezionare i futuri medici, biologi e ricercatori in grado di proseguire il percorso di eccellenza che ha posto la Fondazione Besta ai vertici nazionali. Attraverso la convenzione sottoscritta nel luglio 2017, il Besta contribuisce in modo decisivo al percorso di formazione di medici e ricercatori nell’area delle neuroscienze, mettendo a disposizione di studenti, specializzandi e dottorandi in Neurologia, Neurochirurgia e Neuropsichiatria infantile il patrimonio clinico e di esperienza scientifica. L’intesa riguarda il corso Laurea magistrale a ciclo unico di Medicina e Chirurgia per le attività formative che qualificano l'indirizzo neurologico e neurochirurgico e per i corsi di specializzazione in Neurologia, Neurochirurgia e Neuropsichiatria infantile.

Sono inoltre attivi da qualche anno anche percorsi formativi con Scuole Superiori di Istruzione Secondaria nell’ambito delle attività previste per l’Alternanza Scuola – Lavoro.

 

Responsabile della pubblicazione: Redazione Web

Ultimo aggiornamento: 09/11/2018