Davide Rossi Sebastiano

Presentazione:

Neurologia 6 - Neurofisiopatologia

 

Formazione e percorso professionale

Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di nel 2002, approfondimento delle tematiche di ricerca nel campo dell’ imaging funzionale presso l’ Università degli Studi D’Annunzio di Chieti, dove ha conseguito nel 2006 il dottorato di ricerca in “Bioimaging funzionale e tecnologie biomediche” (Area neuroscienze). Corso di specializzazione in Neurofisiopatologia presso l’Università degli Studi di Genova, conseguendo il diploma nel 2009.

Dal 2010 lavoro presso l’IRCCS-Istituto Neurologico Carlo Besta di Milano, prima come collaboratore e, successivamente, come dirigente medico (da maggio 2013), assegnato all’Unità di Neurofisiopatologia.

 

Attività assistenziale, ambulatoriale e di ricerca

Le principali aree di interesse sono i potenziali evocati, la magnetoencefalografia, l’ elettroencefalografia, i disturbi della coscienza, la stimolazione magnetica transcranica e l’imaging funzionale, che segue sia per la parte diagnostica che di ricerca.

 

Partecipazione come co-investigator al protocollo “BI TRIAL 248.615”: studio di fase IV randomizzato doppio cieco placebo-controllo, con titolazione della dose, con pramipexolo (0.125-0.75 mg/die) per via orale per 12 settimane, volto a valutare gli effetti del farmaco sui sintomi da sindrome delle gambe senza riposo.

Partecipazione al Progetto Europeo “HEALTH-F5-2008-201076” nEUROPT (Non-invasive Imaging of brain function and disease by pulsed near infrared light): studio per lo sviluppo di metodiche e tecnologie basate sull’ utilizzo dell’ infrarosso nell’ ambito biomedico ed in particolare nell’ ambito delle neuroscienze.

Partecipazione come co-investigator al protocollo di studio “PROMETEO SP0992”: studio prospettico osservazionale per valutare l’ effetto del trattamento dopo l’ introduzione di un diverso farmaco antiepilettico in pazienti affetti da epilessia parziale che rispondono ai criteri ILAE (International League Against Epilepsy) 2010 di epilessia farmaco-resistente.

Partecipazione al progetto europeo DESIRE-F7 (fp7 founded project-Grant Agreement no: 602531) -health 2013 Innovation-1- Strategies for innovative research to improve diagnosis, prevention and tretment in children with difficult to treat epilepsy.

Partecipazione al progetto di Ricerca Finalizzata: “Structural biomarker of awareness and consciousness in disorders of consciousness”, numero di codice del progetto PE -2013-02359387.

Co-Principal Investigator nel progetto di Ricerca Finalizzata: “Pilot Study on sleep pathologies treatments in patients with Vegetative and Minimally Conscious State diagnosis for improving Consciousness level: the STRIVE project”, numero di codice del progetto GR-2016-02365049.

 

Contatti

Segreteria Neurologia 6

tel. 02.2394.2538 - neurofisiopatologia@istituto-besta.it

 

Davide Rossi Sebastiano

Neurofisiopatologo

Neurologia 6 - Neurofisiopatologia

 

Formazione e percorso professionale

Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di nel 2002, approfondimento delle tematiche di ricerca nel campo dell’ imaging funzionale presso l’ Università degli Studi D’Annunzio di Chieti, dove ha conseguito nel 2006 il dottorato di ricerca in “Bioimaging funzionale e tecnologie biomediche” (Area neuroscienze). Corso di specializzazione in Neurofisiopatologia presso l’Università degli Studi di Genova, conseguendo il diploma nel 2009.

Dal 2010 lavoro presso l’IRCCS-Istituto Neurologico Carlo Besta di Milano, prima come collaboratore e, successivamente, come dirigente medico (da maggio 2013), assegnato all’Unità di Neurofisiopatologia.

 

Attività assistenziale, ambulatoriale e di ricerca

Le principali aree di interesse sono i potenziali evocati, la magnetoencefalografia, l’ elettroencefalografia, i disturbi della coscienza, la stimolazione magnetica transcranica e l’imaging funzionale, che segue sia per la parte diagnostica che di ricerca.

 

Partecipazione come co-investigator al protocollo “BI TRIAL 248.615”: studio di fase IV randomizzato doppio cieco placebo-controllo, con titolazione della dose, con pramipexolo (0.125-0.75 mg/die) per via orale per 12 settimane, volto a valutare gli effetti del farmaco sui sintomi da sindrome delle gambe senza riposo.

Partecipazione al Progetto Europeo “HEALTH-F5-2008-201076” nEUROPT (Non-invasive Imaging of brain function and disease by pulsed near infrared light): studio per lo sviluppo di metodiche e tecnologie basate sull’ utilizzo dell’ infrarosso nell’ ambito biomedico ed in particolare nell’ ambito delle neuroscienze.

Partecipazione come co-investigator al protocollo di studio “PROMETEO SP0992”: studio prospettico osservazionale per valutare l’ effetto del trattamento dopo l’ introduzione di un diverso farmaco antiepilettico in pazienti affetti da epilessia parziale che rispondono ai criteri ILAE (International League Against Epilepsy) 2010 di epilessia farmaco-resistente.

Partecipazione al progetto europeo DESIRE-F7 (fp7 founded project-Grant Agreement no: 602531) -health 2013 Innovation-1- Strategies for innovative research to improve diagnosis, prevention and tretment in children with difficult to treat epilepsy.

Partecipazione al progetto di Ricerca Finalizzata: “Structural biomarker of awareness and consciousness in disorders of consciousness”, numero di codice del progetto PE -2013-02359387.

Co-Principal Investigator nel progetto di Ricerca Finalizzata: “Pilot Study on sleep pathologies treatments in patients with Vegetative and Minimally Conscious State diagnosis for improving Consciousness level: the STRIVE project”, numero di codice del progetto GR-2016-02365049.

 

Contatti

Segreteria Neurologia 6

tel. 02.2394.2538 - neurofisiopatologia@istituto-besta.it

 

Responsabile della pubblicazione: Redazione Web

Ultimo aggiornamento: 23/02/2022