UOC NEUROPSICHIATRIA INFANTILE

Nardo Nardocci - Direttore UOC

 

L’UO di NEUROPSICHIATRIA INFANTILE è dedicata alla diagnosi, terapia e ricerca clinica nell’ambito delle malattie neurologiche genetiche ed acquisite dell’infanzia e dell’adolescenza, con particolare riguardo al gruppo delle Malattie Rare.

Patologie d’elezione

  • Epilessia
  • Malattie genetiche, metaboliche e degenerative
  • Disordini del movimento
  • Malattie neuromuscolari
  • Malattie infiammatorie-immunomediate e Sclerosi Multipla

 

Origanizzazione

L’UO è dotata di 24 posti letto di degenza, organizzata a seconda della complessità diagnostica e della intensità di cura, in due settori: 1) ricovero ordinario 2) week-hospital

L’attività ambulatoriale è organizzata per la patologia d’elezione attraverso

- Ambulatori Speciali

  • Epilessie rare e complesse
  • Malattie genetiche, metaboliche e degenerative del sistema nervoso centrale e periferico
  • Disordini del movimento
  • Malattie neuromuscolari
  • Malattie immunomediate e Sclerosi Multipla

 

- Day-service/Day-hospital

Prevedono prestazioni multiple che includono, oltre alle valutazioni cliniche, esami ematici, metabolici, genetici, studi neurofisiologici e consultazioni multidisciplinari

- Attività Ambulatoriale Divisionale per l’inquadramento di base di tutte le patologie neurologiche dell’età evolutiva

La UO ha al suo interno una Struttura Semplice di Diagnosi e terapia delle Epilessie Rare e complesse

I medici della UO sono i referenti clinici per le patologie infantili del Centro per lo Studio delle Malattie Mitocondriali Pediatriche (www.mitopedia.org).

Formazione

L’UO offre formazione per studenti di Medicina, di Scuole di specializzazione, e dottorati di ricerca

Attività di Ricerca

L’attività di ricerca è orientata alla definizione di percorsi diagnostici specifici ed allo studio di trattamenti innovativi per le Malattie Rare incluse nelle patologie d’elezione. Presso la UO vengono effettuati Trial osservazionali e intervenzionali finalizzati, in particolare, alla valutazione dell’efficacia di terapie sia mediche (Malattie metaboliche e degenerative, Malattie immunomediate) che chirurgiche (Epilessia, Disordini del movimento).

La UO è coinvolta in Programmi di Ricerca con le altre strutture dell’Istituto, con numerosi Centri di eccellenza italiani e stranieri, coordina o partecipa a Progetti finanziatida Enti Nazionali (Ministero della Salute, Fondazione Mariani,Telethon) e Internazionali, ed è parte degli European Reference Networks per le Malattie RareEpiCARE; ERN-RND; EURO-NMD.

Associazioni

L’UO si avvale del supporto della Fondazione Mariani e del contributo dell’Associazione CBDIN ONLUS per le necessità dei pazienti ricoverati e delle loro famiglie; inoltre collabora con numerose Associazioni di familiari e pazienti affetti da Malattie Rare.

Durante la permanenza in ricovero e il percorso ambulatoriale i bambini e i loro familiari fruiscono del supporto assistenziale del personale volontario ABIO(Assistenza bambino in ospedale) e dei Dottor Sogni, i clown di Fondazione Theodora.

Approfondimenti
- Disturbi del movimento in bambini e adolescenti le patologie più frequenti e la diagnosi - intervista Dott.ssa Giovanna Zorzi
- Disturbi del movimento in bambini e adolescenti interventi attuabili e in sperimentazione - intervista Dott.ssa Giovanna Zorzi

Staff

Medici

Margherita Estienne - Elena Freri - Tiziana Granata  - Isabella Moroni  - Francesca Ragona - Federica Zibordi - Giovanna Zorzi

Medici contrattisti

Anna Ardissone - Roberta Solazzi - Alessandra Tozzo

Consulenti psicologi
Mara Patrini

Infermiere coordinatore
Simona Sangion

Personale amministrativo
Silvia Grazioli

 

Contatti

 

Segreteria
tel. 02.2394.2210 - fax 02.2394.2181 - segreteria.npi@istituto-besta.it

Servizio di mediazione telefonica medico-paziente solo per bambini già in cura c/o l’istituto
tel. 02 2394.2218 lunedì – giovedì: 09.00 - 12.00

 

Day Hospital e Day Service
tel. 02.2394.2360

 

Responsabile della pubblicazione: Redazione Web

Ultimo aggiornamento: 17/01/2019